Pages

sabato 26 maggio 2012

Toccatina e fuga......dall'acquisto

Inauguro con questo post un filone "quick facts" ovvero di piccole curiosità che emergono dalla ricerca sul comportamento del consumatore.
Paco Underhill , uno dei pionieri  dello studio del comportamento del consumatore nel punto di vendita, riporta infatti che il 70% delle donne , abbandona l'acquisto di un prodotto se la distanza tra se e altri consumatori è troppo ridotta e quindi si sente esposta a toccamenti o sfioramenti , anche involontari, da parte di altre persone.
Il problema diventa cruciale soprattutto nella fase di accesso ai prodotti che si trovano nella parte bassa dello scaffale e che per forza di cose si possono raggiungere solo piegandosi.
Se teniamo conto del fatto che nella parte bassa degli scaffali di solito trovano posto i prodotti a minor prezzo ma necessari, le cosiddette "commodities" , come ad esempio la candeggina o la carta igienica in confezioni risparmio , abbiamo la conferma che esiste una oggettiva barriera alla fruizione completa del punto di vendita da parte delle donne.