Pages

domenica 16 settembre 2012

Shop like an Egyptian

Nessuno di noi quando si muove all'interno di un supermercato cammina e si muove come un geroglifico egiziano.
Questo significa che la nostra visione di una testata di gondola di solito avviene con una angolazione che è simile a quella che vediamo nella foto qui a fianco.
E allora per quale ragione la comunicazione visuale è spesso ancora orientata frontalmente come se i consumatori camminassero com gamberi o appunto come icone di un geroglifico ?


Lo spunto di riflessione mi deriva da un nuovo sistema di esposizione denominato POP CHANNEL che è stato premiato con un POP Award e che tra le numerose caratteristiche innovative introduce un elemento semplicissimo ma geniale.
La comunicazione infatti è orientata diagonalmente rispetto alla base dell'espositore e alla disposizione dei prodotti e questo fa si che sia visibile al consumatore che approccia l'espositore camminando lungo le corsie come è naturale che faccia.
L'idea è che la comunicazione , in questo caso grafica e digitale assieme , deve attrarre l'attenzione di chi si avvicina da lontano mentre nel contatto ravvicinato con il prodotto la parola passa al prodotto stesso e al packaging.
Perchè sottolineo questo punto in particolare ?
La risposta è che in questo periodo mi sto facendo delle domande relativamente a quella che possiamo definire "antropologia dei consumi" . Insomma mi sto chiedendo se tutta la riflessione sul comportamento del consumatore abbia tenuto in debito conto che , una volta nel punto di vendita , ognuno di noi agisce in base ai suoi desideri e aspirazioni ma soprattutto partendo dalla propria statura fisica , dalla età anagrafica , dalle caratteristiche del suo fisico e dal modo di funzionare del suo cervello.
Mi spiego meglio elencando una serie di domande che mi girano in testa e alle quali mi piacerebbe dare una risposta (e non è detto che nei prossimi post non cominci anche a rispondere).
Perchè un pesante flacone di candeggina con i "profumi di una volta" e quindi destinato a persone non più giovanissime viene messo nello scaffale più alto ? Perchè il medesimo flacone ha un tappo impossibile da aprire se non hai una presa più che salda ? Perchè gli astucci di lassativi vegetali hanno dei testi in corpo 8 illeggibili da chi ha più di 50 anni ? Perchè la comunicazione viene ancora messa all'ingresso dei punti di vendita quando si sa da anni che quella è la zona nella quale i consumatori stanno mettendo a fuoco la struttura del negozio e decidendo dove dirigersi ? Perchè la comunicazione visiva dei prodotti per uomo e donna è ancora costruita con i medesimi criteri quando si sa che il cervello di entrambi lavora in modo completamente differente ?
Perchè ricerchiamo la simmetria e l'ordine quando la mente reagisce maggiormente alla asimmetria ?