Pages

domenica 25 novembre 2012

Eco-shopper nel segno del ri-uso


Oggi ospito volentieri un progetto intelligente ed ecosostenibile :   Isobag 
Sappiamo da anni che una delle leve fondamentali per ridurre i rifiuti e il costo del loro smaltimento è quella del ri-utilizzo del packaging.
In altre parole se un packaging ha un utilizzo che va oltre quello di trasportare il prodotto fino a casa , allora possiamo sperare che non finisca nel cesto della carta o della plastica ma abbia una seconda vita , ritardando il momento nel quale diventerà un rifiuto da smaltire.
Nel caso che presento oggi la Packing Trade, azienda specializzata in sacchetti e shopper , ha creato una shopper per prodotti da asporto , caldi o freddi che siano,  che hanno la necessità di mantenere invariata la temperatura durante il trasporto.
Isobag  nasce proprio con l'idea di sostituire le tradizionali soluzioni usa e getta con una struttura e materiali che ben si prestano al ri-uso.
La shopper infatti può essere piegata e riposta in attesa di essere ri-utilizzata per portare una torta , un piatto o delle bottiglie ad un cena tra amici o nelle occasioni di feste in famiglia.
Il fondo piatto di grandi dimensioni , come si vede nelle foto , è fatto in modo da poter ospitare vassoi , casseruole e contenitori di grandi dimensioni.
Isobag è molto robusta e può portare pesi superiori al kg e garantisce una lunga durata della shopper per molti molti molti ri-usi !
Come ricordava il governo scozzese in una recente campagna di sensibilizzazione : "Re-member to Re-use you bags !"
Mi sembra che alla Packing Trade ci siano proprio riusciti !